Su una cosa non c’è dubbio: la musica dal vivo crea un’atmosfera che un CD o un DJ non potrebbe mai creare.

È per questo che moltissime coppie al loro matrimonio vogliono come la colonna sonora del loro matrimonio dei musicisti e/o dei cantati.

Ma c’è un momento in cui è vero il contrario e la musica dal vivo potrebbe rovinare l’atmosfera… Si tratta del momento disco.

Il taglio della torta è lo “spartiacque” del ricevimento. Dopo questo momento, infatti, avverrà una sorta di “selezione naturale”, con la quale le persone più anziane se ne andranno a casa, lasciando spazio a chi vorrà divertirsi e ballare un po’…

Ad un matrimonio, scatenarsi è quasi un bisogno, dopo le tante ore seduti o comunque “impettiti” e composti. Le donne non vedranno l’ora di togliersi i tacchi e gli uomini di slacciarsi i primi bottoni della camicia e allentarsi la cravatta…

E col salire del ritmo e delle vibrazioni la pista si riempirà e le persone rimaste cominceranno ad accendersi!

A MENO CHE… i cantanti canteranno la disco dal vivo!!!

Esatto, hai capito bene: se si metteranno a cantare dal vivo le canzoni da discoteca, è molto facile che la gente si stuferà di ballare dopo due-tre pezzi, per due semplicissimi motivi:

1 – È quasi impossibile per un cantate cantare su una sequenza di canzoni da discoteca. Nel momento in cui un Dj sta mixando due pezzi (cioè li sta “mescolando” per passare da uno all’altro elegantemente e senza una vera e propria interruzione), un cantante fa molta fatica a starci dietro. Infatti, a meno che si tratti di un dj-set pre-registrato – quindi non mixato dal vivo – non saprà quando cantare.

Ma un dj-set pre-registrato non è il massimo, dal momento che un DJ dovrebbe seguire la pista ed esser libero di cambiare canzoni o generi a seconda del coinvolgimento della pista…

2 – Le canzoni da discoteca cantate dal vivo non rendono allo stesso modo delle versioni originali e sono inevitabilmente più “mosce” e “sgonfie”. Ci sarà un motivo perché non esistono discoteche con al posto dei Dj, dei cantanti?! Semmai c’èla vocalist, che canta (e/o parla) SOPRA la canzone originale per coinvolgere maggiormente la gente in pista, ma quello è un altro discorso…

Quindi ci può stare dopo il taglio della torta qualche canzone scatenata dal vivo, ma dev’essere solo l’apripista del vero e proprio Dj-Set!

Attenzione: esistono anche i “finti Dj-Set”, che non sono altro che playlist di brani ballabili… Li abbiamo sentiti qualche volta, fatti soprattutto da cantanti o animatori, che mettevano canzoni da discoteca una dopo l’altra senza però mixarle…

Cosa vuol dire? Che tenevano ogni canzone per tutta la sua durata, annoiando chi ballava, perché per tenere calda la pista bisognerebbe cambiare canzone in media dopo una strofa e un ritornello.

QUINDI…

Se vuoi che la pista si riempia (e rimanga piena per più di 10 minuti), ma non puoi permetterti due fornitori diversi (un duo di cantanti per aperitivo/pranzo e un dj per il post-torta) c’è un’altra soluzione:

si tratta di The Power of Love!

Infatti oltre ad essere due cantante professionista, Daniel è anche un ottimo Dj e mixa le canzoni dal vivo: due fornitori al prezzo di uno 😉

Per info scrivici a info@thepoweroflove-music.it!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.